Escursioni

Entroterra di Rimini

La Riviera Romagnola è la destinazione perfetta per trascorrere una vacanza estiva dove non mancano sole, mare e tanto divertimento, ma a chi sceglie di viverla in primavera o in autunno, la Romagna offre incantevoli borghi, rocche e paesini medievali adagiati sulle dolci colline a pochi chilometri dal mare.

San Leo

con il suo forte, dista circa 42 chilometri da Rimini ed è un'ottima idea per un'escursione fuori porta.

Un tempo prigione dell'alchimista italiano Cagliostro, oggi il borgo custodisce i segreti di un passato misterioso e regala ai suoi visitatori un panorama mozzafiato che domina su tutta la riviera.

Santarcangelo di Romagna

a 23 chilometri da Rimini è uno dei luoghi più suggestivi dell'entroterra.

Strade ciottolate, un campanile che veglia sull'intera città, l'Arco di Papa Clemente XIV che accoglie i visitatori nella piazza centrale e la rocca malatestiana, fanno di questo borgo uno dei più caratteristici.

La Repubblica di San Marino

dista poco più di 20 chilometri e tra Piazza della Libertà, le vie del centro, i negozietti di souvenir, il Museo di Stato e la Galleria di arte moderna e contemporanea, è un luogo interessante e suggestivo che, insieme al Monte Titano, è stato dichiarato dall'Unesco, patrimonio dell'umanità.

Gradara

a 27 chilometri di distanza da Rimini, è tra le più belle località facili da raggiungere. Già parte del territorio delle Marche, Gradara accoglie oggi centinaia di turisti attratti dalla bellezza di un borgo dove a passeggiar per le vie del centro ci si sente già immersi in un tempo passato. È qui che si svolsero le tragiche vicende del tormentato amore tra Paolo e Francesca.

Contattaci

*Campi obbligatori

Pagina successiva

Parchi e locali
Scopri